Blog di Libero Pensiero

CABARET Night con ALEX DE SANTIS

… lo spettacolo che porta in scena in questo momento si intitola “COGITO ERGO M’AGITO” ed è un monologo narrativo.
All’interno del racconto, trovano spazio momenti di riflessione, momenti di interazione col pubblico e i miei personaggi preferiti, che, di volta in volta, sottolineano, col loro carattere, i passaggi fondamentali del monologo stesso.
Lo spettacolo può essere rappresentato sia nei locali che nei teatri.
In entrambe le situazioni ho visto gente che dormiva.
Però, qua e la ho raccolto anche degli apprezzamenti.
Specialmente quando ho detto che stava per finire.

 

BIOGRAFIA dI Alex De Santis.

…tanti, ma…sigh!
…proprio tanti anni fa, nasceva a Milano un pargolo (peraltro già in leggero sovrappeso) cui, gli Dei, decisero di donare rari talenti.
Tra le doti di maggiore spicco, si possono a buon titolo ricordare:
– un ragguardevole appetito
– una sana attrazione per il rosso (fermo) e per la bionda (ambrata)
– tendenza alla critica spassionata e non richiesta
– saggezza autoreferenziante (ovvero: se lo dico io e’ cosi’!)
– simpatia autoreferenziante (ovvero: sto simpatico a tutti, e ne sono convinto)
– humor autoreferenziante (battute a raffica di qualità suprema, perché mie)Purtroppo, non capendo i propri limiti, il pargolo decide di seguire proprio questo suo ultimo grande talento: il sense of humor autoreferenziante e non compreso.I primi successi arrivarono alle scuole elementari, dove il giudizio finale sulla personcina diceve: “Pargolo sovrappeso, dotato di intelligenza non utilizzata, con tendenza al pagliaccismo. Potrebbe fare di più.”Fraintendendo le parole della cara maestra, il Nostro prosegue gli studi non senza difficoltà, dovute a questa sua tendenza al pagliaccismo latente, ottenendo, suo malgrado, altri innumerevoli successi (7 in condotta, interrogazioni a tappeto, ove interpreta il ruolo del tappeto e un giudizio finale che dice “Ottiene la maturità scienfica, malgrado l’utilizzo di una piccola parte del suo cervellino, mantenendo l’altra troppo impegnata al nulla …ma autoreferenziante. Potrebbe fare di più. …ah, in leggero sovrappeso!”

Sempre più convinto di essere sulla buona strada, si iscrive ad Architettura, dove tra un esame e l’altro, scopre di non essere l’unico che potrebbe fare di più.

Nel frattempo, proprio per accontentare chi gli chiedeva di più, gozzoviglia con la Compagnia dialettale “I Legnanesi”, frequentando i maggiorni teatri lombardi.

Per riprendersi dalle fatiche invernali, decide anche di passare le stagioni estive nei villaggi turistici, dove scopre una marea di personcine come lui, ovvero in leggero sovrappeso e…che potrebbero fare di più.

Inaspettatamente, riesce anche a laurearsi in Architettura, e iniza a frequentare studi di progettazione dove effettivamente fanno di più.

A questo punto perde ogni inibizione e si autoconvince di poter fare ancora di più.

Ovvero, decide di dare piena vita al pagliaccio che da sempre lo accompagna nelle scelte più importanti della vita.

Inizia a scrivere, e poi a scrivere, e poi a scri… cambia la penna perché è finito l’inchiostro e riprende a …vere, e poi inizia a parlare e a parlare e a parlare.

Vorrebbe dire al mondo:”Hei laggiù, …si dico a voi, voi che avete in mano le redini del tutto, perché non la smettete di fare porcherie e iniziate a fare qualcosa di buono per tutti, magari cominciando dai più deboli?!?!?!”

Per ora è rimasto inscoltato.

Ma nei suoi sogni di pagliaccio c’è un’idea ricorrente, che dopo tanti anni e qualche peripezia, lo anima con la forza di sempre:

“…si può fare di più!

…pur restando in sovrappeso…”

 

MA… CHE HAI FATTO? 

CABARET, autore ed interprete degli spettacoli:
“COGITO ERGO M’AGITO” – 2005, regia di Marzio Rossi
“AMBARADASH” – 2002
“ALFASUD ROSSA FULL OPTIONALS – 1999

PREMI CABARET
CITTA’ DI GALLARATE – 1° CLASSIFICATO – 1999
FESTIVAL NAZIONALE DEL CABARET – TORINO, Miglior testo – premio Delucchi – 2005

PREMI CABARET (in coppia con Marco Bazzoni)
PREMIO WALTER CHIARI – 2006
BRAVO GRAZIE – 1° CLASSIFICATI – 2006
LOCOMIX – 1° CLASSIFICATI – 2005
CABAWAVE – PREMIO ORIGINALITA’ – 2005
MARTINA FRANCA – 1° CLASSIFICATI – 2005

TEATRO
LE LUMACHE SCIO’, spettacolo comico di varieta’ e cabaret – 2007
CUORE DI PANE, commedia teatrale di e con Renato Converso – 2005
Caratterista compagnia dielattale “I Legnanesi” – 1990-2000
autore ed interprete della parodia “LA LAMPADA DI ALADINO” – 1997

TV
SCHERZI A PARTE – CANALE 5 – 2007 e 2002
CAFFE’ TEATRO CABARET-RAIDUE – 2006
BRAVO GRAZIE – RAIDUE – 2006
FESTIVAL DEL GARDA – RAIDUE – 2006
FUTURA CITY – RAIDUE – 2006

CINEMA
…ci vado spesso!

(tratto da: http://www.alexdesantis.it/)

 

per chi viene allo spettacolo, prezzi speciali al ristorante del Circolo!!

MENU CUCINA a € 14,00 anziché € 16,50

BRUSCHETTE + PRIMO + SECONDO + DOLCE DELLA CASA  + 1/4 vino, birra o bibita + 1/2 acqua + Caffè

MENU PIZZA a € 9,50

PIZZA + 1/4 vino, birra o bibita + Caffè

 

inizio spettacoli ore: 21.30

in collaborazione con: BOCCIOFILA VOLTAIRE


« Blog