Blog di Libero Pensiero

PAOLO SAPORITI presenta “ACINI” – Aprono: ExE + EDO GREPPI

Paolo Saporiti, cantautorato (milano)

A tre anni di distanza dal precedente album da solista “Bisognava dirlo a tuo padre che a fare un figlio con uno schizofrenico avremmo creato tutta questa sofferenza” (2015) e a un anno da “Prega per me” (2017), l’ultimo lavoro del progetto Todo Modo in trio con Giorgio Prette (ex batterista degli Afterhours) e Xabier Iriondo (chitarrista e polistrumentista degli Afterhours), Paolo Saporiti annuncia il suo nuovo album “ACINI”, in uscita il 23 marzo per Goodfellas Records.

Chitarrista, cantante e compositore, Paolo Saporiti propone un cantautorato in cui domina l’attenzione per i dettagli e la profondità dei testi.

La sua voce calda, graffiante ed evocativa si interseca perfettamente con gli arpeggi costruiti dalla chitarra baritona acustica.

Alle spalle ha sette album da solista e nel 2015 Paolo Saporiti inizia la sua collaborazione con Giorgio Prette (ex batterista degli Afterhours) e Xabier Iriondo (chitarrista e polistrumentista degli Afterhours). Il loro progetto si chiama TODO MODO (il nome è ispirato al rivoluzionario romanzo di Sciascia e al film di Elio Petri degli anni ’70) ed hanno già all’attivo due album: “Todo Modo” (2015) e “Prega Per Me” (2017), entrambi usciti per l’etichetta GoodFellas con grande riscontro di critica.

Al circolo suonerà in trio, con Lucio Sagone alla batteria e Alberto Turra alla chitarra elettrica.

 

ExE, pop.rock
Gli ExE nascono nel 2013, come Endless Explosion, ma solamente nel 2016 pubblicano il loro primo EP “l’estate”, sotto il nome di ExE, da cui vengono tratti i pezzi disponibili su youtube di “Non pensare al domani” e “l’estate”.
Da anni ormai portano in giro nei locali della brianza i loro brani, composti ed arrangiati interamente da loro con uno stile di fondo tendente al pop-rock, in locali come il Bloom di Mezzago, il circolo libero pensiero di Lecco e il circolo pintupi di Verderio.
Attualmente gli ExE sono un trio composto da Matteo Avagliano (voce, chitarra), Lorenzo Meni (cori, basso) ed Elia Ambrosioni (batteria), tutti coetanei di 18/19 anni ma con alle spalle tanti concerti.

 

Edo Greppi, cantautorato
 
Cantautore minimalista. Testi in italiano con qualche tradimento in inglese. Racconta il proprio vissuto, sulla pelle, nelle vene, nelle viscere. Suoni semplici, da estremamente dolci a ruvidi, così come il cantato che, sempre su fondo melodico, va dal molto delicato al graffiato grezzo del punkrock.

◆◇◆ INGRESSO: 5 eu

◆ Link all’evento facebook: https://www.facebook.com/events/797106693953922/


« Blog